non guardarmi così

sono anni che non chiudo quel libro di ritratti fotografici.

amo questo sguardo catturato a kabul, afghanistan, nel 1992 da steve mccurry. 

ho anche dato un nome a questo bimbo, l’ho chiamato tareq. 

sono tanti i ritratti presenti in questo libro e sono meravigliosi ma lui , tareq, mi ha conquistato. 

tareq, sei riuscito a diventare un uomo nonostante la guerra?

che carattere hai? qual’è la tua storia?quali sono le tue gioie?

qual’è il regalo più bello che ti ha fatto la vita? 

4 pensieri riguardo “non guardarmi così

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.