Era ieri

Era ieri.

Il dolore vive in un eterno presente.

E’ oggi.

Ho provato ad allontanarmene .

Ho sbadatamente lasciato scivolare via le uniche doti che riconoscevo in me.

 

 

 

 

 

2 pensieri riguardo “Era ieri

  1. Generalmente scappo via dalle poesie in circolazione come un gatto dall’acqua, ma questa mi piace. Nell’ultimo riga ho colto perfino un’ombra di ironia, e l’ironia la amo per evitare dei traboccanti antipatici e ingiusti “IO”.
    Guido
    Buon lavoro!

    "Mi piace"

    1. Elevare a rango di poesia le mie parole è un atto di generosità che mi fa dire “wow”.
      Abbasso gli occhi, intimidita e ti dico grazie con un sorriso.( non aggiungo altro per non uscire dalla cornice di minimalismo che ho montato intorno al mio dire).
      L’autoironia mi è rimasta appiccicata addosso e sono felice che tu l’abbia colta.
      ti aspetto al prossimo post.
      lucy

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.