tu sei poesia

Mi dice ” tu sei poesia”.

Mi legge prima di addormentarsi.

Poi mi lascia scivolare dolcemente sulle morbide coperte

con le pagine ancora aperte.

——————

He tells me “you are poetry.”

He  reads me  before falling asleep.

Then he lets me slide gently on the soft blankets

with the pages still open.

L.

 

4 thoughts on “tu sei poesia

  1. È migliore la versione in italiano, perché in quell’altra (è in swabili, vero?) la rima non c’è.
    Ciao (mi piacerebbe un congedo più di stile, ma non me ne vengono altri… abbi pazienza e amami ugualmente.

    Like

    1. dovrebbe essere una traduzione in inglese ma come ho scritto precedentemente non sono una traduttrice, tento solo di avvicinare anche i lettori di lingua inglese o quasi. accetto consigli . io penso in italiano, lo dichiaro. aggiungo che ti amo per la tua essenza e sono felice di ogni tuo pensiero rivolto a me, qualsiasi connotazione esso abbia. un inchino

      Like

  2. Oddio, io scherzavo, senza alcuna implicazione o riferimento.
    Io, figurati, che quando mi parlano in inglese e sento AI (“I” , pronome, prima persona) ogni volta penso che al mio interlocutore sia venuta una fitta di qualcosa.
    E poi non essere buona con me, non lo merito. E, se ti pare che io scherzi troppo (riconosco, è il mio vizio) schiaffeggiami pure sul naso. Se preferisci, sulle orecchie.
    PS: Scherzi a parte, ottima idea la versione pure inglese. Sai cosa ti dico? Ti invidio.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.