L’eremo affollato

Lassù a destra c’è un eremo sovraffollato. Gente che viene gente che va. L’eremo che fu, andrebbe definito.

L’eremo fu di san Benedetto e di pochi altri fortunati fino a che il presenzialismo di questi tempi ha spinto molte persone ad andare e poi affermare “io ci sono stato”.

Me compresa.

4 thoughts on “L’eremo affollato

    1. Ci sono stata domenica. Si arriva a piedi lungo il versante che vedi o in macchina sull’altro versante del monte. Il parcheggio è nascosto a questa vista . Ti tocca fidarti delle mie parole.

      Liked by 1 person

      1. L’immaginavo. Sì, mi fido, mi fido.
        È che mi sarebbe piaciuto vedere la colonna di pellegrini risalire pittoresca la montagna, mentre tutti saranno invece arrivati in auto, pellegrini con le pance rigonfie di cibo, pellegrini 2.0 Puah!
        (Non dirmi che tu ci sei andata su a piedi, che fosse così e si risapesse, ti ritroveresti arruolata ufficiale degli alpini)

        Liked by 2 people

        1. Comodamente in macchina questa volta. Ufficialmente non ho le scarpe da trekking al momento. Ufficiosamente con questo caldo non ci penso proprio.
          Hanno fatto la camminata notturna solo in discesa , non avevo la macchina fotografica adatta a fotografare tutte quelle piccole luci nel bosco. Sarà mia premura prepararmi per la prossima volta. A quanto pare lo fanno spesso.

          Liked by 2 people

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s