Prana e mantra

Pronti per la consegna tre piccoli gioielli in tessuto dipinti a mano e ricamati dalla sottoscritta. Effetto morbido dato dalla leggera bombatura.

Minimalista, semplice e chiaro,questo è il risultato della sinergia mente corpo di me medesima.

La foto non è delle migliori, ma come sempre non ho tempo per la perfezione. (Segue sogghigno)

Respira e ripeti i mantra OM e RAM e accogli il cambiamento.

Addio bambini , presto tornerete a casa in questa nuova veste( si perché ho usato quadri preesistenti)

riciclare è un piacere.

Tu

Tu

Quel che resta di un poster

Il tempo del Vecchio West non finisce mai. C’è sempre gente pronta a puntare il dito per motivi diversi. La caccia alle streghe e similia.

E poi ci sono io che punto il dito per dire altro:

Hei tu, diamante grezzo, conosciti, cresci, non giudicare, accogli, cambia, sorridi ogni volta che scorgi il tuo volto in uno specchio, soffri, cerca, ascolta il battito del tuo cuore, resisti, abbandonati, respira, parlami.

Tu, sorprenditi!

Specchiamento

Eccomi.

Mi fotografo sempre nelle vetrate di antichi palazzi. Abbiate pazienza.

Sono al secondo piano della Rocca dei Borgia a Subiaco, davanti a me una porta che si apre su uno spazio ridotto che si affaccia sulla cappella del piano inferiore. Ascoltare la Messa e le preghiere quotidiane in totale riservatezza, che privilegio!

Mi guardo intorno ed è tutto così vuoto. Non resisto al gioco dei riflessi , il mio occhio segue le curve verdi alle mie spalle e poi la mia sagoma. Lo scatto era assolutamente necessario.

ça va sans dire.

Ecco qualche scatto fatto al volo.