In chiesa

Santa Maria Addolorata . Piazza Buenos Aires, Roma.

È una chiesa giovane , edificata nel 1930.

Il concerto di organo e voce è stato molto bello.

Le artiste

Scatto frettoloso . Non ho foto interessanti dei presenti al concerto. Non riuscivo a catturare la loro attenzione. Si sottraevano alla mia fotocamera, al mio sguardo. Succede spesso e non mi capacito di questa mia mancanza di carisma sugli adulti. Ma questo accade e non so se voglio cambiare. Mi sono messa a canto al fotografo ufficiale col suo cellulare in mano. Ecco cosa ho rubato.

Mona Lizard

Dietro questo nome si nascondono due mondi. E li ho incontrati per caso camminando per un bellissimo borgo laziale: Cerreto. Ho visto questa porta e ho subito sorriso. Che meraviglia! Mi ha attratta subito.

Come sempre le mie foto sono leggermente storte è così, non mi va più di editarle e correggerle. Detto questo, ho cercato in rete e ho chiesto in giro. Si tratta di un gruppo di musicisti che purtroppo si è sciolto nel 2015. Erano anche bravi a quanto pare. Il nome che avevano scelto prometteva bene . Così è la vita.

Ho anche scoperto che di immagini della Mona Lizard è pieno il web . Eccone una

Trovata su deviant art. Io la trovo bellissima.

Eh sì. Ho gusti particolari.

Invito a sentire

Divenire _ essere

Attesa _ spazio (omaggio a Lucio Fontana)

LiberamentRe

Respiro _ essenza

Questi sono i miei personali messaggi motivazionali.

Quando il pensiero fluisce intorno alle categorie filosofiche e si traduce in leggerezza del cuore, lì trovo la motivazione per un agire consapevole.

Coppie di parole per voi,Ve le offro.

Parole ripensate :liberamentRe

Meditazione di novembre.

Ho fissato su tela con colori e fili un invito a riflettere sulla libertà.

Non essere liberi DA o liberi DI che mi rimanda immediatamente a scenari di costrizione o di rinuncia ma liberi mentre qualsiasi cosa accade.

Già solo dire … Sono liberamentRe mi alleggerisce il cuore, mi fa ballare, mi fa sorridere. Missione compiuta. Meditazione soddisfacente.

Questi due quadri non resteranno a casa mia, andranno altrove a sollecitare sorrisi, danze, leggerezza.

Prana e mantra

Pronti per la consegna tre piccoli gioielli in tessuto dipinti a mano e ricamati dalla sottoscritta. Effetto morbido dato dalla leggera bombatura.

Minimalista, semplice e chiaro,questo è il risultato della sinergia mente corpo di me medesima.

La foto non è delle migliori, ma come sempre non ho tempo per la perfezione. (Segue sogghigno)

Respira e ripeti i mantra OM e RAM e accogli il cambiamento.

Addio bambini , presto tornerete a casa in questa nuova veste( si perché ho usato quadri preesistenti)

riciclare è un piacere.