Sguardi-14

Circondata da una intensa aura dorata suona il daf con gli occhi chiusi. Totalmente partecipe delle vibrazioni che sta creando, la figlia del sole esprime se stessa senza riserve.

Tra spezie, ricordi, progetti, incensi, maestri lontani e maestri vicini, iran, italia, armenia, india, e una parola ripetuta con slancio Amore amore amore per tutti. (Sintesi non esaustiva di un incontro arricchente.)

Vetiver

Ne sentivo il profumo abbracciando mio nonno e in tutta la camera da letto, era il vetiver che si univa al profumo di lavanda muovendosi verso la sala da bagno attigua.

Da anni uso il vetiver e l’arancia dolce per la mia camera da letto. È il mio comfort smell. Mi sento abbracciata e amata. I profumi del cuore.

Ovviamente la lavanda è in bagno, nei saponi e nei bagni coi sali di Epsom, perché il relax va preso seriamente.

Gli oli essenziali sono i miei alleati preziosi; ho una lista dei miei preferiti ed è lunga. Un olio per ogni occasione, per ogni necessità del corpo e dell’anima. Miscele composte ad hoc per me e per chi mi sta intorno, perché io ne sono così entusiasta da regalarle a chi capita a tiro. Mi basta che uno solo si accorga del prezioso dono che ha ricevuto per cancellare le facce scettiche dei più. Missione compiuta. Oggi penso a me col vetiver per sonni dolci, e la rosa per un’acqua per il corpo.

La felicità sta nei sensi, non solo nella mente e nel cuore.