Vetiver

Ne sentivo il profumo abbracciando mio nonno e in tutta la camera da letto, era il vetiver che si univa al profumo di lavanda muovendosi verso la sala da bagno attigua.

Da anni uso il vetiver e l’arancia dolce per la mia camera da letto. È il mio comfort smell. Mi sento abbracciata e amata. I profumi del cuore.

Ovviamente la lavanda è in bagno, nei saponi e nei bagni coi sali di Epsom, perché il relax va preso seriamente.

Gli oli essenziali sono i miei alleati preziosi; ho una lista dei miei preferiti ed è lunga. Un olio per ogni occasione, per ogni necessità del corpo e dell’anima. Miscele composte ad hoc per me e per chi mi sta intorno, perché io ne sono così entusiasta da regalarle a chi capita a tiro. Mi basta che uno solo si accorga del prezioso dono che ha ricevuto per cancellare le facce scettiche dei più. Missione compiuta. Oggi penso a me col vetiver per sonni dolci, e la rosa per un’acqua per il corpo.

La felicità sta nei sensi, non solo nella mente e nel cuore.

Lo ammetto

lo ammetto, questo blog è caotico , quando ho unito i due blog non ho controllato tutti i post e i link.

che caos!

ho deciso che impiegherò le prossime ore a verificare tutto. nessuna fretta ma vorrei prendermi cura di queste pagine in cui scopro a distanza di tempo sfaccettature della mia personalità che mi sfuggono o che tento di ignorare.

essere in ” work in progress” è vivere.

stay tuned

love lallaluce ( ennesimo pseudonimo)

infinitamente e indefinitivamente mesenza fine