Il film di ogni Natale

Foto da web.

1987 cinema Capranichetta.

Un pomeriggio indelebile in compagnia di Masà.

Un film che mi ha lasciato senza parole per almeno mezz’ora e mi incanta ancora oggi dopo svariate visioni.

La celebrazione dello sguardo, dell’attenzione,della passione.

Bruno Ganz aveva una presenza piena. E la luce è le ombre di questa pellicola? indimeticabili.

Ne abbiamo parlato per ore ,dopo il silenzio iniziale, in uno scambio scoppiettante di impressioni,emozioni e domande. Mi manca quella parte di me e mi ritrovo ogni volta che rivedo il film. Mi manca la condivisione.